Vicenza

VI

Vicenza è situata ai piedi dei Monti Berici, alla confluenza tra Retrone e Bacchiglione. Universalmente nota come la Città del Palladio, città d’arte e città gioiello tra le maggiori del Veneto, incanta per la nobiltà delle sue forme architettoniche e l’armonia delle proporzioni. Di origine paleoveneta, la città divenne Municipium romano nel 49 a. C. caratterizzandosi per la presenza di edifici particolarmente importanti di cui sono visibili notevoli tracce ancora oggi.

Nel 1994 la Città di Vicenza è stata riconosciuta come Sito Patrimonio Mondiale dell’Umanità da parte dell’UNESCO per la sua unicità legata in particolare all’opera dell’architetto Andrea Palladio.
Nel 1996 è stato assegnato il secondo riconoscimento per le ville palladiane del Veneto.
Dal primo riconoscimento, l’Amministrazione comunale di Vicenza ha sempre considerato prioritari gli obiettivi della Convenzione UNESCO, progettando e realizzando nel corso degli anni interventi per la conservazione, tutela e valorizzazione del proprio patrimonio attraverso la ristrutturazione dei monumenti, la tutela del territorio e dell’ambiente e l’attenzione agli aspetti urbanistici, economici, culturali e turistici collegati.

 

Per ulteriori informazioni sulla città:

Comune di Vicenza

UNESCO

Vicenza.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *